“Uno sguardo sull’infinito” di Gabriella Pitacco Prestelli

Sabato, 12 aprile 2014, alle ore 18 alla Bottega dell’immagine Trieste, si inaugura la mostra “Uno sguardo sull’infinito” di Gabriella Pitacco Prestelli, iconista triestina, che così introduce le proprie opere: “Dal IV secolo fino a Giotto, l’icona è stata l’arte cristiana comune a tutti i popoli. Perciò lo studio e la riscoperta dell’icona non è semplicemente una apertura alla cultura dell’Oriente cristiano, ma un riandare alle origini della nostra tradizione artistica. Nell’icona tutto è cornice che inquadra il volto, e il volto trova il suo punto focale nell’occhio, che è ingrandito perchè possa accogliere ed emanare più luce. (…)”.

Aperta fino a giovedì 24 aprile, oggi le foto delle splendide icone esposte possono essere viste sul profilo facebook della Bottega dell’immagine sub 7 luglio.

Ci scusiamo per il ritardo nell’aggiornamento di questa pagina,
dovuto a difficoltà tecniche e logistiche.

Annunci