Link

Scuola del Vedere – www.scuoladelvedere.it
Istruzione di qualità alla “Scuola del Vedere” di via Rittmeyer 18, il cui nome si richiama alla Schule des Sehens di Oscar Kokoschka (grande maestro dell’Espressionismo ed insegnante del fondatore e primo presidente della Scuola del Vedere, il critico e pittore Luigi Danelutti) ha ben che superato il  suo ventesimo anno d’attività. Finalità dell’istituzione, spesso beneficiata dal patrocinio del Comune, della Provincia di Trieste e della Regione Autonoma F.V.G., sono l’approccio, l’approfondimento e la didattica delle Arti Figurative, nell’ambito di un più ampio discorso volto alla divulgazione culturale in genere. Presso la nostra sede è disponibile il programma annuale dei corsi della Scuola del Vedere.

Museo Revoltellawww.museorevoltella.it
Non lontano dalla nostra sede c’è il Museo Revoltella, una galleria di arte moderna triestina fondata nel 1872 all’indomani della morte del barone Pasquale Revoltella. Il museo oggi è composto da tre palazzi di grande rilievo storico artistico, con ingresso principale da via Diaz, per un’area espositiva di 4.000 metri quadrati. Un piacevole must per Triestini e non.

■ Villa Manin – www.villamanin-eventi.it
Villa Manin di Passariano è una villa veneta situata a Passariano di Codroipo (UD) Fu la dimora dell’ultimo doge di Venezia, Ludovico Manin. Vi abitò per circa due mesi nel 1797, Napoleone Bonaparte con Giuseppina Beauharnais. La villa è stata dal 2004 al 2008 sede di un centro di arte contemporanea.
Nelle NEWS di questo sito, al 7 luglio 2012 trovate una recensione della mostra sul Realismo Socialista Cecoslovacco, conclusasi a Villa Manin l’8 luglio 2012.

■ Museo Ferroviario Campo Marzio http://www.museoferroviariotrieste.it/
Un vero gioiello. Una vastissima collezione raccolta da appassionati e ferrovieri sin dai primi anni ’70, conservata ed esposta in un autentico gioiello architettonico, la Stazione di Campo Marzio, capolinea della linea Transalpina da Vienna, che caratterizza la tipica skyline di Trieste vista dalla cima dei suoi moli. Rispecchia appieno la storia, la cultura e le diverse genti di questa nostra regione, mostrando insieme locomotive austriache e italiane (anche una tedesca, ma… fatevi raccontare la storia quando andrete a visitarlo!), tram urbani ed extraurbani (il famoso tram di Opicina!), ed innumerevoli libri, foto, materiali, plastici e modelli. Ovviamente, come tutte le belle cose di questo Paese, invece di essere tutelato e potenziato, il museo oggi rischia la chiusura, poiché le Ferrovie dello Stato vogliono vendere l’edificio della stazione. Bottega dell’immagine Trieste ha già aderito all’appello in favore del mantenimento della collezione all’interno della Stazione di Campo Marzio, ora tocca a Te! http://comitatospontaneopendolarifvg.wordpress.com/2012/01/18/appello-salviamo-il-museo-ferroviario-di-campo-marzio-a-trieste/

E.N.D.A.S. Friuli Venezia Giuliawww.endas.it
La Direzione Regionale dell’Endas del Friuli V.G. ha sede a Trieste in Piazza della Libertà 6, dove in due sale adibite a Galleria d’Arte si svolgono mostre, spesso collettive, di pittura, grafica, acquerello e fotografia. Chiedetene i bandi all’infaticabile Sig Cesare Capato.
Prossima mostra: “Sguardi sui ricordi storici della mia città”:  consegna elaborati entro il prossimo 7 maggio 2012, inaugurazione venerdì 11 maggio alle 18. Info ++040.411.301.

■ Palazzo Roverella, Rovigo – http://www.palazzoroverella.com/mostra.php
Vi segnaliamo la davvero splendida mostra IL DIVISIONISMO, che è ospitata a Palazzo Roverella in centro a Rovigo fino al 24 giugno 2012. Vale davvero la trasferta! Segnaliamo anche la straordinaria cortesia e disponibilità di tutto il personale.

MARTwww.mart.tn.it
Il Museo d’arte Moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (MART) è un centro museale della provincia di Trento. La sede principale è situata a Rovereto in Corso Bettini 43 e vi si trovano perlopiù opere d’arte moderna e contemporanea. Quei Luigi e Alfonso che con Cristiana e la (allora) piccola Alessia sono finiti il 7 novembre 2005 sul quotidiano L’Adige per essere stati premiati come centomillesimi visitatori della mostra dei quadri della Phillips Collection… SIAMO NOI!

Musée d’Orsaywww.musee-orsay.fr
Il celebre museo Parigino situato in Rue de la Légion d’Honneur 1. Famoso per i numerosi capolavori dell’impressionismo e del post-impressionismo esposti al suo interno, è situato di fronte al Musée du Louvre, in una ex-stazione ferroviaria (la Gare d’Orsay), costruita in stile eclettico alla fine dell’Ottocento.

■ Passepartout – http://it.wikipedia.org/wiki/Passepartout_(programma_televisivo)
Un insperato momento di intelligenza televisiva, ovviamente a rischio d’estinzione. L’arte raccontata da un Philippe Daverio colto a 360 gradi, ma sorprendentemente senza ostentazione e con toni sempre garbati, proprio come dovrebbe essere su una TV di Stato. Attualmente repliche delle puntate fin qui prodotte ancora in programmazione su Rai5.

■ Pinguino viaggiatorehttp://www.ilpinguinoviaggiatore.it/
Noi lo conosciamo bene questo pinguino, a cui potreste chiedere un consiglio per quel viaggio che state programmando, magari a piedi o in ciclo-turismo….

 Corsi di Savoja – http://www.icorsidisavoia.com/I_Corsi_di_Savoia/Benvenuto.html
Difficile immaginare la fatica e la passione che ci vogliono per allevare dei cani importanti come i Cani Corsi. Gilda e Francesco stanno allevando cani bellissimi lavorando molto bene, e la Bottega dell’immagine vuole dare visibilità al bello fatto bene. Vorremmo che anche Voi Vi sorprendeste a scoprire un cane italiano oggi ai più quasi sconosciuto, ma che ha percorso con noi Italiani millenni di storia.